Quando:
Ottobre 28, 2019@20:30–22:30
2019-10-28T20:30:00+01:00
2019-10-28T22:30:00+01:00
Dove:
Naturopaticamente
Via Vittorio Emanuele
11, 24040 Marne BG
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
Stefano Graticola
3298533695

“Esse sono immagini psicologiche, simboli con cui si gioca, come l’inconscio sembra giocare con i suoi contenuti. Esse si combinano in certi modi, e le differenti combinazioni corrispondono al giocoso sviluppo degli eventi nella storia dell’umanità”
C.G. Jung

 

Secondo il famoso psicologo austriaco Freud la psiche umana può essere paragonata a un iceberg in quanto solo una piccola parte di esso (circa un decimo) è visibile al mondo, mentre la grande maggioranza dei suoi contenuti rimane nascosta nella parte che sta sott’acqua e che egli definì “inconscio”.

Quando non riusciamo a comprendere i motivi di un malessere che stiamo provando, del ripetersi di una situazione o di un “tarlo” che ci consuma, è proprio perché le ragioni risiedono nel nostro Inconscio.

I Tarocchi e i Cristalli possono essere molto utili per entrare in contatto con la parte sommersa del nostro iceberg in quanto riescono a bypassare il controllo della mente razionale per portare alla luce elementi che sono sempre dentro di noi ma a cui non abbiamo accesso in questo momento. Non prendono decisioni per noi, non ci dicono cosa accadrà, piuttosto ci danno spunti su cui riflettere e aumentano la nostra Consapevolezza.

In questa serata spiegheremo come lavorano i Tarocchi e i Cristalli e perché funzionano. Ma soprattutto ci sarà la possibilità, per chi vorrà, di sperimentare direttamente questi strumenti con le nostre operatrici Chiara (Cristalloterapeuta) e Cinzia (Tarologa).

La partecipazione è gratuita. Per motivi organizzativi la prenotazione è molto gradita.

Per informazioni potete contattare direttamente le operatrici (Chiara: 346/9420342 Cinzia: 340/7110876) oppure scrivere una mail a info@naturopaticamente.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment