Foto
Foto

Chi sono

Curiosa per natura, ma limitata da abitudini che mi bloccavano, nel 2014 decido di iniziare un percorso di crescita personale che mi ha portato a riscoprire la mia forza interiore.

Attraverso l’ascolto di me stessa ho avvertito la spinta a portare nel mondo quello che sono, accompagnando le persone a vivere una vita più autentica. Utilizzo strumenti che ho sperimentato prima su di me e che per questo ritengo efficaci.

Sono operatore olistico accreditato SIAF (Codice iscrizione LO2611-OP) e ho frequentato, presso la Ontos School di Chiuduno (BG), il percorso quadriennale di Coaching Ontologico con specializzazione in Rebirthing.

Non c'è mai troppo buio per chi ha scelto di vedere.

Non c'è mai troppo buio per chi ha scelto di vedere.

Rebirthing

Il Rebirthing è una tecnica di respirazione continua, circolare e connessa.

Ha radici antichissime ed è stata portata a fama mondiale dallo statunitense Leonard Orr.

Quello che pratico è il respiro che i nativi americani chiamano “il respiro del fuoco”.

Si tratta di un potente strumento naturale che ci permette di ricontattare la nostra forza interiore per oltrepassare i nostri limiti.

L’ascolto del respiro permette ad una persona di capire cosa la sta limitando nel presente, dandogli l’opportunità di aprirsi a nuove possibilità.

Coaching Ontologico - Life Coach

Sono incontri della durata di un’ora in cui il coach, attraverso l’ascolto e l’osservazione, aiuta a far emergere il potenziale della persona in ogni ambito della vita (famiglia, coppia, sesso, denaro, lavoro, spiritualità).

Attraverso il riconoscimento dei propri automatismi, il coaching permette di individuare i propri limiti così come i propri punti di forza e di generare nuove possibilità.

Massaggio Andino

Il massaggio andino è un’antichissima tecnica usata da secoli dai Curanderos del Perù e della Bolivia, per favorire lo stato di benessere della persona.

Attraverso un rilassamento profondo, questo massaggio armonizza l’individuo, riequilibrandone l’aspetto fisico e spirituale. Il trattamento andino quindi non è solo un massaggio del corpo, ma di una sfera più profonda della persona.

Il trattamento viene eseguito ad occhi chiusi e dura circa due ore in cui si viene trasportati dal suono della musica mentre tutto il corpo riceve tocchi che aiutano ricontattare la propria anima.

Meditazione in movimento

“Il movimento è medicina, non appena il corpo si arrende ad esso, l’anima ricorda la sua danza”.  (Gabrielle Roth)

La meditazione in movimento è un modo dinamico per liberare il corpo ed esprimere il proprio essere in maniera libera e connessa.

È una pratica semplice e adatta a tutti, che richiede semplicemente il desiderio di muoversi e la volontà di ascoltare il proprio corpo. Il supporto di un coach professionista durante l’attività dona la possibilità di approfondire i movimenti che si creano.

Contattami